Tour

Vietnam Experience, Ninh Binh e Sapa

Tour guidato alla scoperta della cultura vietnamita

Giorno 1 – Lunedì: Arrivo a Saigon Arrivo all’aeroporto Tan Son Nhat di Saigon con qualsiasi volo domestico o internazionale, accoglienza dello staff locale e trasferimento all’hotel. Sistemazione nelle camere (ufficialmente a disposizione dalle 14:00). Resto della giornata libero. Pasti liberi. Pernottamento all'hotel Eden Star Saigon (o similare). Giorno 2 – Martedì (colazione e pranzo): Delta del Mekong (Ben Tre) / Saigon (walking tour) Colazione in hotel, verso le 08:00 ca, partenza in direzione sud, verso l’area conosciuta come delta del Mekong. Qui vive un quarto dell'intera popolazione vietnamita. Dopo circa due ore di trasferimento raggiungeremo il porto di Hung Vuong, nei pressi della nota cittadina di Ben Tre. Da qui si navigherà a bordo di una barca a motore lungo uno dei rami principali del Delta, fino a raggiungere una remota area rurale solcata da una fitta rete di stretti canali sormontati dalla vegetazione, per navigare lungo i quali si cambierà imbarcazione optando ora per un piccolo Sampan a remi. La navigazione prosegue ammirando la vegetazione lussureggiante che si alterna alle piantagioni di palme da cocco fino a giungere in una locale homestay, per il pranzo a base di specialità locali. Durante la navigazione verranno effettuate varie soste per ammirare agricoltori ed artigiani locali all’opera, tra cui citiamo per esempio, coloro che si occupano della lavorazione del cocco. Per visitare a fondo l’area di Ben Tre, sarà anche necessario muoversi con i tipici tuk tuk. Dopo pranzo, rientro a Saigon ed inizio delle visite nel distretto 1, ovvero il cuore della città. Passeggiando al suo interno potremo ammirare esternamente la cattedrale di Notre Dame (1880), l’Opera ed il grande complesso del Palazzo della Riunificazione oltre che visitare l'ufficio Postale (1886). Pernottamento all'hotel Eden Star Saigon (o similare). ******Dettagli sulle percorrenze di giornata****** Saigon – Ben Tre: 170 Km andata e ritorno suddivisi in un tratto autostradale di 50 Km in allontanamento da SGN una strada statale a singola corsia per senso di marcia per la parte rimanente del percorso. Tempo di percorrenza 2h circa per tratta. Giorno 3 – Mercoledì (colazione): Volo per Da nang / Cham Museum / Trasferimento ad Hoian Colazione in hotel. Check out e trasferimento all’aeroporto di Saigon. Volo per Da Nang (volo consigliato: VN122 SAIGON / DANANG 11:30 / 12:50). Arrivo a Da Nang ed incontro con la guida locale. Qui si trova l’importante Museo di scultura Cham, antichissima popolazione di cultura indianizzata insediatasi nell’odierno Vietnam centro-meridionale fin dall’inizio del primo millennio DC. Visita del museo ed a seguire si proseguirà alla volta di Hoian, nell’antichitàun importantissimo scalo lungo le principali rotte marittime asiatiche che collegavano la Cina ed il Giappone al resto del continente. Oggi Hoianè una delle più belle città Vietnamite, tanto che l’Unesco ne ha proclamato l'intero centro storico Patrimonio dell’umanità. Sistemazione in hotel nei pressi dell’area storica. Pernottamento all'hotel La Residencia Hoian (o similare). Giorno 4 – Giovedì (colazione, pranzo e cena): giro in bici al villaggio (opzionale) / h/d tour di Hoian / Trasferimento a Hue (street food gastronomic cyclo tour dinner) Colazione in hotel e check out. Possibilità di partecipare all’opzionale Biking tour all’isola di Cam Kim disponibile con supplemento. Visita del nucleo antico di Hoian a piedi, raggiungendo il "Ponte Giapponese", le antiche case residenziali dei commercianti ed i templi dei Clan cinesi tra i quali il Fujien. Sarà possibile anche ammirare una piccola fabbrica di lanterne dove ci si potrà cimentare nella loro produzione. Pranzo in ristorante locale. A seguire trasferimento verso Hue. Da Nang ed Hue sono separate da uno sbarramento naturale costituito da un prolungamento della Catena Annamita che giunge fino al mare. Si percorre una strada che sale sulla montagna a picco sul mare verso il celebre Passo Hai Van ("Passo delle Nuvole") che regala una vista mozzafiato. Arrivo ad Hue e check in in hotel. La serata sarà all’insegna del dinamismo e dello street food! Attraverso un tour gastronomico (partenza dall’hotel entro le 19:30) a bordo dei tipici cyclo si percorreranno le brulicanti vie del centro alla ricerca delle migliori prelibatezze locali. La prima tappa sarà in un piccolo chiosco dove si potrà assaggiare il Pancake con il maiale grigliato. Dopodiché’ assaggeremo i “dessert” fatti a base di zuppe di legumi cucinati e addolciti con lo zucchero. Pernottamento all'hotel Alba Spa Hue (o similare). ******Dettagli sulle percorrenze di giornata****** Hoi An – Da Nang 29 Km. moderna strada statale a lenta percorrenza causa ridotti limiti di velocita'. Tempo stimato di percorrenza 40min circa. Danang - Hue 100 Km. Strada statale a lenta percorrenza incluso il tratto montano sull'Hai Van Pass. Tempo stimato di percorrenza: 2h30min / 3h circa. Giorno 5 – Venerdì (colazione e pranzo): Phu Nong Village / Thuy Bieu Village (cooking class) / Visita di Hue Colazione in hotel. Partenza per la visita di Hue, la sede della grande Capitale del Regno Annamita della dinastia Nguyen. A quel tempo Hue era la città più influente del Sud Est Asiatico, eguagliata in importanza solo da Bangkok e Mandalay. La Cittadella ne era il cuore. Al centro della Cittadella si trovava la "Città Proibita" secondo uno schema tipicamente cinese. Oggi tra le sue rovine si possono ancora ammirare la sala delle udienze, interamente costruita in legno finemente intagliato e di vari altri edifici amministrativi ma anche di culto. Sempre lungo le rive del Song Huong si trovano anche il tipico mercato locale di Dong Ba nonché’ la sacra Pagoda Thien Mu dedicata ad una versione tipicamente locale del culto Mahayana. Ma le visite ad Hue non saranno esclusivamente incentrate sulla storia antica. Visiteremo infatti graziosi villaggi dove potremo assaporare il semplice stile di vita quotidiano tipico del Vietnam centrale. A Phu Nong ad esempio, si potrà fare tappa per conoscere da vicino un nucleo famigliare che pone a contatto diverse generazioni di Vietnamiti. Le case sono costruite per resistere ai numerosi allagamenti che si verificano nei mesi delle piogge ed in tutte le costruzioni troviamo l’altare dedicato al culto degli antenati. Al villaggio di Thuy Bieu troveremo anche la residenza di un pittore locale. Con un po’ di fortuna lo si potrà vedere all’opera. L’ultima tappa sarà presso la famiglia che ci ospiterà per il pranzo, non prima di averci però mostrato come si preparano le pietanze di giornata. È una vera e propria scuola di cucina vietnamita. Si raggiungeranno poi le campagne a sud della città dove sono situate numerose tombe di imperatori. Di particolare interesse è il complesso dell'Imperatore Tu Duc. Termine delle visite e rientro in hotel. Serata libera. Pernottamento all'hotel Alba Spa Hue (o similare). Giorno 6 – Sabato (colazione): volo per Hanoi (visita della città) Colazione in hotel. Check out e trasferimento in aeroporto. Volo per Hanoi (volo consigliato: VN1542 HUE / HANOI 10:30 / 11:45). Arrivo ad Hanoi ed incontro con la guida locale. Trasferimento in hotel (camere ufficialmente disponibili a partire dalle 14:00) o direttamente in centro città per iniziare le visite. Pranzo libero. Alle ore 14:00ca inizio delle visite alla odierna Capitale del Paese, città dalla storia millenaria. Si visiterà il “Tempio della Letteratura”, antichissimo centro religioso ma anche vera e propria Università della città. Si raggiungerà quindi il Mausoleo di Ho Chi Minh, il “padre del Vietnam moderno e riunificato”, (che si ammirerà solo esternamente), quindi il Palazzo Presidenziale (visita esterna). Ci trasferiremo poi nel Quartiere Vecchio e nel suo frenetico, pittoresco ed esotico mercato. Il Quartiere Vecchio avvolge su tre lati il Lago Centrale (Hoan Kiem Lake o “della Spada restituita”), su una piccola isoletta al centro del quale sorge il sacro Tempio Ngoc Son. Visita del tempio ed a seguire si avrà l’opportunità di assistere al caratteristico show delle marionette sull’acqua, che si svolgerà in uno dei teatri intorno al lago. Questo spettacolo è sicuramente un’attività da non perdere per chi visita Hanoi. Al termine delle visite rientro in hotel. Pernottamento al Pearl Hotel Hanoi (o similare). Giorno 7 – Domenica (colazione, pranzo e cena): Trasferimento ad Halong e partenza per la crociera sulla baia (2 giorni / 1 notte) Colazione in hotel. Check out e partenza per via stradale verso est in direzione della città costiera di Halong. Alle ore 12:00 ca Imbarco su una graziosa ed elegante giunca per una piacevole crociera con pernottamento sulla celebre Baia di Halong. Il luogo deve la sua fama ai maestosi faraglioni, formazioni calcaree, isole e picchi che la punteggiano creando scenari fiabeschi. Durante la navigazione si effettueranno varie tappe durante le quali si potrà scendere dall’imbarcazione per esplorare locali grotte nonché tipici villaggi locali dei pescatori. Pasti a bordo e pernottamento in giunca attraccata in una baia riparata. ******Dettagli sulle percorrenze di giornata****** Hanoi (city) - Halong: 165 Km ca. strada statale a singola/doppia corsia. Tempo stimato 3h30min/4h circa (variabile a seconda delle condzioni del traffico). ******Dettagli tecnici importanti****** Le cabine a bordo delle giunche hanno spazi molto ridotti. Non e' possibile prenotare cabine Triple. Si consiglia di portare con se' un piccolo bagaglio a mano con l'indispensabile per la notte. Il bagaglio principale potra' essere depositato al porto o lasciato a bordo del mezzo di trasporto. Giorno 8 – Lunedì (colazione, brunch, cena): Termine Crociera di Halong / Chiesa di Nam Am / Trasferimento a Ninh Binh Colazione a bordo. Verso le ore 09:00, check out dalle cabine e termine delle visite della baia. Di seguito, alle 10:30 brunch a bordo prima dello sbarco previsto alle 11:00 ca. Trasferimento in direzione sud-ovest verso la provincia di Ninh Binh, nel cuore del Vietnam Settentrionale. La regione fu tra le prime nel Sud Est Asiatico a conoscere l’incessante opera dei predicatori cattolici, che negli anni riuscirono a fondare importanti comunità religiose. Una di queste è la comunità presso il villaggio di Co Am, punto di passaggio lungo il nostro tragitto, dove la locale Diocesi risale al 1689. Nam Am è oggi una delle più suggestive tra le decine di chiese e cattedrali disseminate tra i villaggi di questa regione, dove ancora oggi il cattolicesimo ha un forte ascendente tra la popolazione locale. Si giungerà a Ninh Binh nel tardo pomeriggio. Sistemazione all'hotel Ninh Binh Legend (o similare). Cena inclusa in hotel, pernottamento. ******Dettagli sulle percorrenze di giornata****** Halong – Co Am: 95 Km ca. strada statale a singola/doppia corsia. Tempo stimato 2h30min circa (variabile a seconda delle condzioni del traffico). Co Am - Ninh Binh: 90 Km ca. strada statale a singola/doppia corsia. Tempo stimato 2h15min circa (variabile a seconda delle condzioni del traffico). Giorno 9 – Martedì (colazione): Trang An Nature Park / Hanoi Colazione e check out. Partenza presto (07:00 ca) per esplorare nella calma del primo mattino uno dei santuari naturali piu’ belli del Vietnam e dell’Asia: il Trang An Nature Park che costituisce la parte centrale e piu’ vasta del complesso montuoso che per la sua conformazione morfologica e’ noto al mondo come “la Halong terrestre”. L’Unesco l’ha infatti inserita tra i patrimoni dell’umanita’. Possenti faraglioni si innalzano dalla campagna circostante per raggiungere altezze fino a 200 mt. Sono solcati da vasti corsi d’acqua che nel corso dei millenni hanno scavato una fitta rete di grotte passanti di varie dimensioni e lunghezze navigando all’interno delle quali si puo’ attraversare l’intera area. L’esplorazione del luogo avviene remando a bordo di piccole imbarcazioni che grazie alle minuscole dimensioni permettono di penetrare anche all’interno delle grotte piu’ strette. Rientro ad Hanoi per la visita del museo etnologico. Pranzo non incluso. Rientro ad Hanoi e trasferimento all'hotel Pearl Hanoi (o similare). Tempo libero, pernottamento. Giorno 10 – Mercoledì (pranzo): Hanoi / Lao Cai / Ma Tra / Cat Cat / Sapa Colazione e check out. Alle ore 09:00 circa, incontro con la guida locale presso in hotel e partenza per il mini tour verso a Sapa, nota località montana ideale come punto di partenza per visitare i villaggi delle minoranze etniche che abitano le alte montagne al confine tra Vietnam e Cina. Il viaggio avverrà lungo la nuova autostrada veloce recentemente inaugurata che corre lungo la vallata del grande fiume Rosso, uno dei più importanti fiumi del sud-est asiatico che scende dallo Yunnan attraverso le montagne che gettarsi in mare nel Golfo del Tonkino. Pranzo al capoluogo di provincia di Lao Cai, dislocata nel punto di confine fluviale tra Vietnam e Cina, ed a seguire si inizierà' la salita verso la vetta delle montagne fino a raggiungere il villaggio di Ma Tra, abitato da popolazioni di etnia Hmong. Le donne del villaggio vestono i loro colorati abiti tradizionali e ci daranno il benvenuto al nostro arrivo. Ma Tra è il punto di partenza per intraprendere un breve trekking esplorando i dintorni. Il rinomato e pittoresco villaggio Hmong di Cat Cat sarà la nostra prossima meta. Il caseggiato ha trovato posto insinuandosi longitudinalmente lungo una stretta vallata incastonata tra le montagne dando al villaggio la tipica forma allungata tipica dei borghi di montagna. Una lunga strada lo percorre longitudinalmente. Seguendola si potrà ammirare i colori, gli usi ed i costumi della vita quotidiana. Qui si trova anche un piccolo teatrino dove gli avventori potranno ammirare alcune rappresentazioni del folklore locale. Ultimo trasferimento per Sapa, la città più importante dell’area. Sistemazione nelle camere, pernottamento al BB hotel Sapa (o similare). ******Dettagli tecnici importanti di giornata****** Hanoi - Lao Cai: 320 Km ca lungo la nuova e veloce Free-Way che collega il confine. Percorso quasi interamente pianeggiante. 4h circa inclusa una sosta. Lao Cai - Sapa: 37 Km percorso montano con numerose curve che conduce da 82 mt (Lao Cai) a 1.504 mt sul livello del mare (Sapa).   Giorno 11 – Giovedì (colazione, pranzo e cena): Sapa / Lao Chai / Ta Van Colazione in hotel e check out. Alle ore 09:00 circa, breve trasferimento in auto fino al villaggio di Linh Ho, punto di partenza per il trekking di giornata. Scendendo per una scenica vallata giungeremo fino al noto villaggio di Lao Chai. È lungo questo percorso che potremo ammirare la bellezza per antonomasia che ha reso queste terre famose nel mondo: le verdi e rigogliose coltivazioni di riso a terrazzamento che tappezzano le montagne senza soluzione di continuità. Le occasioni per scattare foto memorabili non mancheranno! Il villaggio di Lao Chai è abitato dai Black Hmong. Per noi è un punto di passaggio verso la meta finale del trekking: il rinomato villaggio di Ta Van, per raggiungere il quale il percorso si snoda ora lungo le strette mulattiere che tagliano tra i terrazzamenti, portandoci così a stretto contatto con questa meraviglia! Ta Van è uno dei villaggi più tipici e tradizionali della zona, grazie anche al suo isolamento. È abitato da una comunità mista che raduna varie etnie, tra le quali i Giay, i Red Dao ed i Kinh. Visitandolo potremo entrare nelle loro case ed apprezzarne l’ospitalità assaggiando il loro the aromatizzato. Da qui il luogo dove si trascorrerà la notte non è lontano. Il Topas Eco Lodge è un graziosissimo luogo incastonato tra queste montagne e propone sistemazioni molto eleganti e confortevoli, a contatto diretto con la maestosità delle montagne. Sistemazione nelle camere e cena inclusa al lodge. Pernottamento al Topas Eco Lodge (o similare).   Giorno 12 – Venerdì (colazione): Hau Tao / Hanoi Colazione in hotel e check out. Alle ore 09:00 circa, si partirà per l’ultima esperienza di trekking tra le montagne dirigendosi verso l’area di Hau Thao, nei pressi del Resort. Trasferimento di rientro a Sapa per iniziare il percorso di rientro ad Hanoi dove si giungerà nel tardo pomeriggio. Arrivo ad Hanoi e trasferimento all'hotel Pearl (o similare). Tempo libero, pernottamento.   Giorno 13 – Sabato (colazione): Hanoi Colazione in hotel e check out. Trasferimento all’aeroporto di Hanoi a tempo debito per il volo di rientro.
Partenze Lunedì
Durata 13 giorni
Luogo di partenza Partenza dall'aeroporto di Saigon
Comfort
SAPA (clima e periodi migliori per il viaggio): NOVEMBRE/MARZO: temperature molto basse. Indumenti da inverno italiano. Molta foschia che oscura la visuale. Umidità molto alta, forti precipitazioni (può nevicare). APRILE/MAGGIO: le temperature si alzano ma potrebbero ancora rendersi utili abbigliamenti pesanti. Il paesaggio è molto verde e particolarmente accattivante. GIUGNO/AGOSTO: paesaggio molto bello. Temperature fresche. Frequenti gli acquazzoni. Abbigliamento e scarpe impermeabili (percorsi trekking pesanti causa pioggia). SETTEMBRE/OTTOBRE: è il momento migliore per Sapa. Clima fresco, senza piogge. Il cielo è limpido e azzurro ed i campi di riso raggiungono la loro colorazione più intensa.