Tour

Mistico Sarawak

Tour di interesse culturale che parte dalla suggestiva atmosfera coloniale dei rajah bianchi di Kuching, spingendosi nell’entroterra del Sarawak

1° Giorno: mercoledì o domenica - KUCHING Arrivo all’aeroporto di Kuching ed incontro con l’autista in lingua inglese per il trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio incontro con la guida in Hotel ed partenza alla scoperta di questa città esotica, capitale dello stato del Sarawak. Il tour inizierà con la visita di uno dei più importanti templi buddisti del centro cittadino a cui seguira’ una visita all’ Urang Museum ricco di tradizioni del Sarawak per poi procedere attraverso il vecchio villaggio malese per scoprire la vera vita in stile "kampung" (villaggio). Tornando in centro città, si iniziera’ un interessante tour a piedi che partendo dalla Moschea di Kuching, percorrera’ vecchie stradine del centro con i loro tipici portici e piccole botteghe di artigiani locali. Si ammirera’ la zona coloniale britannica con la Court House ed altri edifici nello stesso stile per poi camminare lungo il fiume Sarawak e il Main Bazar dove si trovano anche vari negozi etnici e di lavorazione di legni locali. Rientro a piedi al vicino Hotel e serata libera. Cena libera. Pernottamento a Kuching all’hotel Hilton Kuching o similare. 2° Giorno: giovedì o lunedì - KUCHING / BATANG AI Prima colazione in hotel. Ritrovo con la guida in hotel e partenza verso la giungla del Batang Ai. La prima sosta avverra’ al Centro di Conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. In questa area di foresta, vive un numeroso gruppo di Orang Utan gia’ riabilitati per vivere nel loro habitat naturale e sara’ interessante vedeli spuntare direttamente dal folto della foresta. Si riprendera’ la strada per giungere alla cittadina di Serian sede di un coloratissimo mercato locale. Procedendo lungo la sola strada Nazionale che percorre il sarawak da ovest ad est, giungeremo al mercato di Lachau: non un vero paese ma un ‘avamposto’ dove la popolazione locale si reca per fare degli acuiqsti non avendo una vera e propria citta’ nelle vicinanze. Pranzo libero in stile molto locale. Qui, volendo, si potranno acquistare dei doni da protare agli Ibans della Longhouse che andreamo a visitare il giorno successivo. Si procedera’ lungo strade piu’ interne attorniate da coltivazioni di riso e piantagioni di pepe che si avra’ la possibilita’ di visitare essendo queste una delle coltivazioni piu’ importanti di tutte queste comunita’. Il pepe del Sarawak e’ considerato uno dei migliori al mondo. Giunti al jetty del lago del Batang Ai, con la barca del Resort si attraversera’ il lago in circa 20 minuti per giungere all’Aiman Batang Ai Resort per il check-in delle camere. Serata libera con la possibiltia’ di usufruire della bella piscina all’aperto. Cena e pernottamento al Resort di Batang Ai o similare. 3° Giorno: venerdì o martedì - BATANG AI Ritrovo con la guida nella Lobby per scendere al jetty del Resort ed avere l’esperienza di una risalita dei fiumi della giungla a bordo delle tipiche “perahu panjang” (barca lunga) guidate dagli stessi Iban. Si giungera’ ad una di queste tipiche Longhouses che si trovano sparse lungo i fiumi della zona e sono poche quelle che sono pronte ad ospitare i turisti. Le longhouses, o “Rumah Betang” in lingua originale, sono tradizionali abitazioni dei popoli nativi interamente realizzate in legno e corteccia di albero. La visita a questo villaggio, vi fara’ assaporare la tipica calda accoglienza di queste popolazioni con anche una danza di benvenuto, un tempo riservata agli ospiti importanti ed ai guerrieri di rientro dalle battaglie. Infatti gli Iban, furono la popolazione indigena del Sarawak famosa in quanto anticamente i loro antenati conservavano le teste dei nemici uccisi in battaglia. Sara’ interssante interagire con gli abitanti di questa casa lunga anche se si parlano lingue differenti. Pranzo semplice ed in stile locale ma veramente saporito alla Longhouse. Dopo un pranzo che permettera’ di assaggiare semplici ma gustoste pietanze locali, ci si immerge in un breve trekking al seguito di un sulla collina dietro la Longhouse, seguiti da uno dei locali il quale potra’ mostrare le piante e frutti che abitualmente si trovano sulle tavole di quete popolazioni cosi’ come tantissime erbe medicinali facili da trovare nella giungla. Rientro alla Longhouse per sperimentare la lunga cerbottana un tempo usata per cacciare (blowpipe) e quindi ritorno in barca al Resort nel pomeriggio. Cena e pernottamento al Resort di Batang Ai o similare. 4° Giorno: sabato o mercoledì - BATANG AI / KUCHING Prima colazione al Resort. Di mattina ritrovo con la guida nella Lobby e partenza per il viaggio di ritorno a Kuching. Sosta per il pranzo libero lungo il tragitto nei pressi del parco di Ranchan, con le sue piccole cascate e i giardini rigogliosi. Arrivo a Kuching previsto nel pomeriggio (intorno alle ore 15.00 ca.) in aeroporto per coloro che avranno un volo per la prossima destinazione oppure in Hotel in citta’. Note: si consiglia di prevedere un piccolo bagaglio a mano con l’indispensabile durante l‘escursione a Batang Ai e di lasciare quindi il bagaglio ingombrante presso il deposito deposito dell’ Aiman Resort, presso il jetty sul lago. Lo stesso bagaglio verrà recuperato prima del trasferimento in aeroporto l'ultimo giorno.*Gli orang Utan sono animali allo stato selvatico quindi gli avvistamenti non possono sempre essere assicurati anche se al Centro di Semenggoh ci sono buone possibilità.*Per eventuali voli in partenza il Giorno 4 da Kuching, si raccomanda di prevedere voli in partenza dalle ore 15.45 in avanti
Partenze Mercoledì e Domenica
Durata 4 giorni
Luogo di partenza Partenza dall'aeroporto di Kuching
Comfort